TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

Perche’?

Visto che non e’ un aggettivo qualificativo, come disse Toto’, quindi non serve a qualificare un sostantivo, ma piuttosto a porsi delle domande, ritengo che questa parola, perche’ appunto, sia il termine piu’ ricorrente nella testa di ognuno di noi. Fa parte della nostra natura interrogarci continuamente sul perche’ delle cose e non saremmo qui se cosi’ non fosse. Naturalmente, la semplice azione di porci dei dubbi non genera di per se’ delle risposte, e anche quando questo accade, non e’ detto che le risposte siano giuste. Nel mio caso mi capita invece di irritarmi molto quando non riesco a capire il meccanismo che si cela dietro un fatto, perche’ mi sento impotente e, qualche volta, anche un po’ ignorante.

E’ sicuramente questo il caso della situazione economica mondiale. Abbiamo assistito al tracollo di tutte le Borse, una crisi mai vista, peggiore di quella che, nel 1929, mando’ gli americani in bancarotta. Poi, pero’, abbiamo anche visto che, grazie alle manovre dei vari Governi che hanno promesso di coprire le perdite e garantire i risparmi di noi poveri lavoratori, le Borse sono ripartite, facendo segnare una serie di record al rialzo (tranne l’Islanda che mi risulta abbia perso oltre il 75%! Boh…).

Cosa e’ accaduto? E’ accaduto che un ragazzino inesperto ma molto arrogante abbia per anni preso i soldi di papa’ e se ne sia andato a giocare al Casino’ di Venezia. Giocando giocando, con molta avventatezza e nessuna perizia (“che mi frega, tanto i soldi mica sono miei!'”), costui ha perso tutto, anzi si e’ indebitato fino alle mutande e oltre.

Ora, che cosa avreste fatto voi nei panni del padre? Se fossi stato io il babbo in questione, ritengo che gli avrei prima spezzato tutte le ossa, per benino una dopo l’altra, poi l’avrei ingessato e, dopo 6 mesi di convalescenza a pane e acqua (e qualche bustina di calcio), lo avrei mandato a lavorare in una cava di granito, senza utensili, per il resto dei suoi giorni. Via, un imbecille in meno!

No, invece questo babbo generoso che si chiama governo (con la g minuscola, cosi’ li becco tutti in un colpo solo) ha detto: “figlio mio, carissima e adorata carne della mia carne (tale padre tale figlio?), non ti preoccupare, capita a tutti di sbagliare, stai sereno che una soluzione c’e’. Ora prendo i risparmi che la nonna aveva messo via per rifarsi la dentiera, quelli di tuo fratello che gli servivano per la vacanza studio a Londra, io mangio solo a cena cosi’ risparmio qualcosa, tua mamma e tua sorella le facciamo prostituire, e vedrai che molto presto disporrai di un nuovo gruzzoletto da dilapidare a Venezia. Vai fanciullo, vai e divertiti”.

Euforia! Come avreste reagito voi al posto del fanciullo? Euforia! Mio padre e’ cosi’ imbecille che, oltre ad avermi perdonato, ha pure tirato fuori altri soldi sottraendoli a nonnina, mammina e fratellini, cosi’ che io possa divertirmi per qualche altra settimana”.

Ecco spiegato il rialzo delle Borse. Eh gia’, forse siamo tutti euforici, ma ci stiamo dimenticando che i soldi ce li stiamo mettendo noi! In altre parole, le banche, le societa’ finanziarie, i consulenti e gli agenti vari hanno investito i nostri soldi in modo folle e li hanno bruciati. Ora, grazie alle garanzie dei governi, gliene abbiamo promessi altri! Che fine faranno quei soldi? C’e’ bisogno di dirlo? Nel WC insieme agli altri no? Cosa volete che cambi?

E intanto, nonostante il petrolio stia scendendo, continuiamo a pagare benzina, gasolio ed elettricita’ come se fossero platino, i beni primari costano una follia e, oggi, sul Corriere leggo che l’inflazione a Settembre e’ in calo dello 0,3%??? Ma si puo’ sapere l’ISTAT come fa i suoi calcoli? Cosa ci mettono nel famoso paniere, l’uranio impoverito ed il viagra?

Non so dire bene perche’, ma mi sento preso per il culo come non mai!

Advertisements

15 ottobre 2008 - Posted by | Bestialita' | , , , , ,

4 commenti »

  1. […] post by Tutto Qua? 14 October 2008 in Casino Orleans […]

    Pingback di Perche’? | Casino Orleans | 15 ottobre 2008 | Rispondi

  2. Dopo aver letto il tuo contributo, mi è venuta in mente una scena di un film… visto che mi sembra tu sia ferrato in materia, ti dò un indizio:

    “Eeee lo fanno, lo fanno… lo fanno.”

    La soluzione…

    http://it.youtube.com/watch?v=uuxtoh0t9zo

    Marco

    Commento di misterpinna | 15 ottobre 2008 | Rispondi

  3. Devo ammettere che la scena dei copricerchi non me la ricordavo, pero’ mi ricordo molto bene quella in cui gli fregano la bellissima “autoradio da sedile” 😀

    Commento di tuttoqua | 16 ottobre 2008 | Rispondi

  4. […] Ecco, ci siamo gia’, i soldi sono durati anche meno del previsto. Nel POST precedente avevo detto, speranzoso, “qualche settimana”. In realta’ la crisi si e’ […]

    Pingback di Perche’? #2 « Tutto Qua? | 16 ottobre 2008 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: