TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

Adesso se la prendono con Beppe Grillo

Negli ultimi giorni la blogosfera ha generato una discussione piuttosto appassionata (non appassionante pero’…) intorno al tema Beppe Grillo. Il mio amico Stefano ne riporta bene il succo qui.

In sostanza si critica il fatto che, dopo aver smosso le acque di decine di migliaia di persone in tutta Italia, soprattutto di giovani che, con grande entusiasmo, si erano lanciati in questo ennesimo tentativo di “cambiare il mondo”, non ne sia uscito nulla di concreto e che, il tutto, si sia risolto nell’ennesima bolla di sapone. Lo si accusa di aver fatto tutto questo non perche’ animato da una verace pulsione verso il cambiamento, ma solo per un fortissimo desiderio di rivalsa nei confronti di un sistema che, oltre ad averlo escluso, l’ha anche costretto ad anni di cause ed avvocati. Per inciso: a me sembra che gli sia andata pure bene, perche’ ha fatto molti piu’ soldi di quanti ne avrebbe fatti continuando a lavorare in RAI.

Non sono in grado di commentare tutto questo perche’ non conosco Grillo e non ho elementi sufficienti. Preferisco, dunque, soffermarmi su un concetto piu’ terra terra.

Forse ci stiamo dimenticando di una questione fondamentale: Beppe Grillo e’ un comico. Certo, e’ un comico a modo suo, e’ argutissimo, intelligente, comunicatore e si documenta in modo impressionante (a qualcuno fa paura per questo). Dice di aver previsto il crack Parmalat con anni di anticipo, dice che alcune aziende gli chiedono consulenze finanziarie, dice di essere l’unico che e’ stato intervistato da CNN. Dice un sacco di cose. A me, sinceramente, interessa solo quando dice qualcosa che mi fa ridere.

Grillo e’ un comico, e io lo uso come tale. Come si usa un comico? Quando uno vuole ridere cerca un comico, cioe’ si guarda un film di Toto’, se ne va a teatro ad assistere ad un spettacolo di Salemme, accende la TV su Mai dire lunedi, si gode la satira dei Guzzanti, … che faccio continuo?

Insomma, a me non e’ mai passato per la testa che Grillo potesse prendere il potere e cambiare l’Italia. In politica ci sono interessi cosi’ grandi in gioco che nessuno dei nostri onorevoli si sarebbe fatto scippare la poltrona da un Grillo di passaggio. No, piuttosto l’avrebbero conciato per le feste! Anzi, magari glielo hanno fatto anche capire, e lui ha capito che non gli conveniva insistere (sono illazioni, lo preciso). Ma la sostanza e’ che i vari movimenti del Vaffa & Co. sono finiti: possiamo dire che a Vaffa ci siano andati autonomamente.

E va bene cosi’, diamine! Hanno fatto un po’ di casino, si sono divertiti, una specie di 1969 in miniatura, una specie di occupazione delle Universita’ alla fine degli anni 80. Chitarre, spinelli e sacchi a pelo, tutto qua!

Io rivoglio il comico, quello che mi faceva sganasciare della risate, quello che era capace di prendere per il culo tutti, perche’ sapeva tutto di tutti. In una funzione diversa da quella comica non puo’ essere credibile, ma non perche’ non ne sia in grado, semplicemente perche’ lui deve fare il comico. Ci stiamo lamentando nella direzione sbagliata. E’ un po’ come incolpare le nuvole della pioggia! Forse perche’ ridotti alla disperazione abbiamo sperato in questo ennesimo profeta, come se davvero l’avesse mandato Dio, ma non poteva essere cosi’. Il problema vero e’ la classe politica italiana (La Casta!), che ci sta riducendo al lumicino. Per fare politica servono uomini politici con gli attributi e, il mio problema e’ che, guardandomi intorno non ne vedo nemmeno uno. Fino a qualche tempo fa uno c’era, poi ha capito che “chi cazzo me lo fa fare”, ha messo incinta una piu’ di giovane di duecento anni e se la gode beatamente pure lui.

Pero’ almeno, nel frattempo, mi piacerebbe poter ridere… Ti prego Beppe, torna!

Annunci

25 ottobre 2008 - Posted by | Cose da ricordare, Pericoli vari e disservizi | , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: