TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

Non c’e’ niente da fare… La figa va sempre per la maggiore!

Ma come, direte voi! Un blog che parla di CERN, di astronomia, di fisica, di aerei e motori, e anche un po’ di politica ed economia e, gia’ che ci troviamo anche di questo e di quello… e poi ci fai un POST con un titolo del genere?

Aho! Che volete, nonostante tutto l’impegno che ci metto, le statistiche di WordPress mi dicono che i POST piu’ attivi sono questo e questo e poi, solo terzo, questo sugli aerei.

Non e’ mica colpa mia, io sono quello che scrive, ma i lettori siete voi. Non e’ che posso fare un POST sui voli interstellari e poi ci sparo dentro qualche “figa”, “culo” o che so altro?

Non so, qualcosa tipo: “le stelle super giganti rosse si chiamano cosi’ perche’ hanno una patonza enorme e un po’ infiammata, quindi brillano di luce propria di un colore rosso acceso”. Non starebbe bene, e poi mi fareste ricoverare senza passare dal via.

Forse posso provare il contrario: fare un POST su una gnoccona qualsiasi, con tanto di foto conturbant-eccitant-onanistic-allupat-arrapantissime e, nel contempo, provare ad erudirvi un po’, cari miei sporcaccioni che non siete altro! 😀

Vuol dire che al prossimo giro, mentre vi metto due tette in primo piano, vi infilo di soppiatto un riassuntino sulla teoria della relativita’.

Advertisements

28 ottobre 2008 - Posted by | Bestialita', Quando uno non ha niente da fare... |

4 commenti »

  1. Per fortuna 😀
    Per quanto riguarrda le ultime due righe, il concetto, in altre parole, viene utilizzato da molto tempo e in diversi ambiti e per diversi scopi.
    Altrimenti, perché c’è la Garfagna in politica?

    A presto 🙂

    Commento di vitzbank | 29 ottobre 2008 | Rispondi

  2. Adesso che mi ci fai pensare, anche Quattroruote ha sempre messo la gnocca in copertina, per almeno una trentina d’anni.

    Io so che il direttore marketing di Vodafone (quello che aveva assoldato Megan Gale ai tempi di Omnitel) diceva sempre che la “gnocca tira”. E infatti, dopo anni se ne ando’ in Wind e “magicamente” inizio’ la serie pubblicitaria con quella gnoccona orientale (te la ricordi?). Poi se ne ando’ anche da Wind e arrivarono Aldo, Giovanni e Giacomo… che di gnocchesco hanno ben poco 😦

    Commento di tuttoqua | 30 ottobre 2008 | Rispondi

  3. A mio parere non è importante quanti ma quali visitatori leggono un sito (o un blog). Io in pratica metto alla conoscenza di tutti ciò che so e quindi lavoro molto sodo ai contenuti (che poi vengono a poco a poco affinati) e non mi preoccupo di attenermi alle regole W3C ma al più cerco di non affaticare la vista di chi legge. Quando un sito ha dei contenuti validi e non fa pubblicità, allora può essere mandato in visione a Wikipedia per l’approvazione. Lì siamo sicuri che una certa qualità di lettori esiste, a prescindere dalle solite 40 (quaranta) visite mensili totali del mio sito…

    Se quindi faccio web è per la comunità che ha fiducia in Wikipedia, che la merita, non per altro. C’è persino chi paga per *non* essere letto (acquistando spazio web) e potrei citare alcuni egregi scrittori di cose astronomiche, ma anche qui non è il caso mio perché non sono un pavone che fa la ruota.

    Il discorso della figa, è relativo! Se io scrivessi di pericoli causati dagli asteroidi in un modo un po’ avvincente (e falso) potrei totalizzare anche 100 visite al giorno tutti i giorni e senza bisogno di essere segnalato nei forum o su Wiki (che non accetterebbe il sito perché scoprirebbe le false affermazioni).

    ciao

    Commento di Pierre | 19 gennaio 2009 | Rispondi

    • Ti ringrazio per aver condiviso il tuo punto di vista e il tuo approccio. Molto instruttivo e, per quel che mi riguarda, condivisibile.

      Commento di tuttoqua | 20 gennaio 2009 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: