TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

I maiali romeni sono durati 6 giorni

C.v.d. I Carabinieri, i nostri grandissimi Carabinieri, c’hanno messo un attimo a prendere i 6 stronzoni (4 violentatori e 2 fiancheggiatori) che il 22 Gennaio avevano aggredito una coppia di ragazzi, per picchiare lui e violentare lei (e rapinarli). E proprio grazie al fatto che questi 6 coglioni hanno usato il cellulare sottratto alla ragazza, sono stati inchiodati!

Evviva i Carabinieri e, per una volta, evviva anche le Telecomunicazioni e gli operatori di telefonia! I loro servizi (seppur venduti a caro prezzo), svolgono un ruolo sociale utilissimo.

Pare che, dopo la cattura, una folla radunatasi presso la caserma dei Carabinieri abbia tentato di assaltare una gazzella per occuparsi personalmente dei delinquenti. Se ci fossero riusciti non mi sarebbe dispiaciuto piu’ di tanto. Ma si’, una bella ripassatina di gruppo di un paio d’ore, per poi consegnarli al padre della ragazza a dirgli: “fanne cio’ che vuoi, nessuno ti fara’ domande”.

Ma non si puo’! Dobbiamo sforzarci di essere civili, di non abbassarci al livello di queste bestie e di avere fiducia nelle Istituzioni.

Fiducia nelle Istituzioni io non ne ho, ma nei Carabinieri si’ e sempre. Sono i nostri eroi e il nostro baluardo, in caso di bisogno sono sempre pronti a dare una mano, a costo anche di rimetterci la vita e di lasciare vedove e orfani in giro. Tutto cio’ per una miseria di stipendio quindi, per quel che mi riguarda, i Carabinieri godono di credito illimitato.

Ma tornando ai 6 stronzi, resta difficile restare calmi e controllati. Io insisto per un giretto nella Vergine di Norimberga!

28 gennaio 2009 - Posted by | Bestialita', Pericoli vari e disservizi | , , , , ,

4 commenti »

  1. Che li avrebbero presi lo sapevamo tutti e tu l’avevi pure scritto.
    Come purtroppo sappiamo benissimo che tra un anno saranno fuori, salvo che riusciamo ad ingabbiarli in Romania, dove forse i conti sono vampiri, ma sicuramente le galere sono cazzi loro…
    Dottordivago

    Commento di ilpandadevemorire | 29 gennaio 2009 | Rispondi

  2. La vedo dura. Se anche li dovessero rimettere in liberta’, e questi dovessero tornarnese a casa (cosa di cui dubito), dovrebbero commettere un reato a casa loro per sperimentare le patrie galere. E invece questi le cose zozze le vengono a fare da noi, perche’ si sa che, in Italia, le pene sono quello che sono. In galera, tutto sommato, stanno benone (vitto e alloggio gratis) e, dopo qualche anno, tornano a piede libero. Quando tutto manca, prima o poi, salta sempre fuori il Mastella di turno che concede un’amnistia!

    Commento di tuttoqua | 30 gennaio 2009 | Rispondi

  3. Su una banda di balordi violentatori presa, ce ne sono tante altre che girano tranquillamente impunite. E tante sono italianissime. Sono decenni che le cronache riportano fatti del genere, la punta di un iceberg perchè tanti non vengono nemmeno denunciate. Li hanno presi perchè erano degli improvvisati, e non certamente perchè l’intuito investigativo sia stato rilevante. Nelle zone dove abito, e in tante altre zone d’italia, fatti del genere ne succedono spesso, tutti sanno e nessuno fa niente.

    Commento di mimmo torrese | 30 gennaio 2009 | Rispondi

  4. Mimmo lo so, che possiamo fare? Solo augurarci che a) non capiti mai una cosa del genere a una persona cara e b) che l’Italia possa migliorare. Forse dovremmo metterci anche del nostro pero’. Mi sono sempre chiesto: se mi dovesse capitare di assistere ad una cosa del genere, interverrei? Troverei il coraggio di farlo, rischiando in prima persona?
    Sulla carta ti dico subito si’. Ma nei fatti poi, sono onesto, non so come potrei reagire…

    Commento di tuttoqua | 31 gennaio 2009 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: