TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

Sto provando Windows 7

Come saprete Microsoft sta lavorando alla nuova generazione del sistema operativo piu’ famoso della storia: Windows.

Per inciso, se volete conoscere la storia di Microsoft Windows, Wikipedia e’ la vostra fonte di sapere.

Dopo Vista quindi, arrivera’ un nuovo oggetto che, per ora, si chiama semplicemente Windows 7. Chiunque lo desideri puo’ scaricarsi l’immagine .ISO (circa 2,5 Gb) per poi passarla su un DVD ed installarsi la propria copia. Il LINK lo trovate in fondo a questo POST.

Un consiglio essenziale, che e’ bene dare subito: scordatevi di aggiornare il vostro XP/Vista! E’ possibile, ma da evitare come la suocera! E sia perche’ si tratta comunque di una release BETA Candidate (che significa che, se tutto va bene, diviene ufficialmente una BETA, che poi, se tutto va bene diviene… avete capito no?) e sia perche’ la licenza scade a meta’ Agosto 2009. Dopo che fate per poter continuare a lavorare? Comprate una licenza ufficiale? E se non vi piace? E se non volete spendere tutti quei soldi?

Quindi, prendetevi un hard disk separato, oppure fate come ho fatto io: create una partizione separata e dedicatela a Windows 7. Il vostro XP/Vista continuera’ a funzionare perfettamente e, all’avvio, il sistema vi chiedera’ di scegliere da quale disco/partizione avviare il vostro computer. Quando vorrete rimuovere Windows 7 bastera’ formattare il disco/partizione e tutto tornera’ come prima (ue’, mi raccomando, formattate quello giusto!).

Ma torniamo a Windows 7. Inizio col dire che c’ho smanettato ancora troppo poco per poter esprimere un parere significativo, e mi riservo di tornare su questo POST fra qualche settimana. Ma la prima impressione e’ che non si tratti di nulla di rivoluzionario, ma di un generale miglioramento di Vista dopo aver raccolto, per alcuni anni, segnalazioni e lamentele degli utenti.

L’interfaccia utente e’ praticamente lo stesso di Vista, e all’avvio si ha proprio l’impressione di aver avviato Vista (!), se non fosse che la bandierina colorata di Windows e’ stata ristillizzata. Quanto avranno speso in Ricerca & Sviluppo per farla nuova? Mah!

Ma allora, cosa e’ cambiato, almeno a grandi linee?

  • La barra degli strumenti in basso: icone piu’ grandi, miglior controllo sui programmi in esecuzione.
  • Jump List: cliccando su un’icona, tipo che so, quella di Word, si vedono subito i documenti usati recentemente.
  • Gestione finestre: in generale la gestione delle finestre e’ piu rapida e intuitiva. In realta’ prima bisogna imparare i nuovi trucchi e poi la cosa diviene davvero intuitiva…
  • IE8: La nuova versione di Internet Explorer, che mi sembra effettivamente piu’ veloce e meglio integrata della precedente.
  • Applicazioni: cio’ che prima faceva parte del pacchetto di Windows, adesso si scarica dal Web, cosi’ da tenere solo cio’ che effettivamente serve.
  • Gestione periferiche: tutte le device si gesticono da un unico punto. Sembra piu’ facile in effetti.
  • Homegroup: questa e’ completamente nuova. In sostanza, con Windows 7 pare sia un gioco da ragazzi creare una rete domestica con tutti i computer connessi insieme che condividono media, documenti e tutto il resto.

Se volete sapere tutto, andate qui.

Se poi volete scaricarvi direttamente la vostra copia di Windows 7, allora potete seguire questo LINK diretto.

Ma vi ricordo ancora, a scanso di ogni equivoco, che si tratta di una release BETA Candidate. Se dovesse succedere qualcosa al vostro computer non pensate di potervela prendere con Microsoft oppure col TuttoQua!

Casomai date la colpa a vostra suocera.

Advertisements

2 febbraio 2009 - Posted by | Aziende e dipendenti, Cose tecniche, Quando uno non ha niente da fare... | , , , , , , , , , ,

1 commento »

  1. la differenza tra gli utenti winzoz e gli utenti mac, è che questi ultimi se ne vanno in giro fischiettando e a ogni nuova release del sistema operativo esclamano solo “ah, figata!!!” 😀
    Io sono una ex utente windows/pc. come la signora del Dixan, non tornerei mai indietro, soprattutto quando leggo nel 2009 novità come “La barra degli strumenti in basso: icone piu’ grandi, miglior controllo sui programmi in esecuzione.” hihihih… noi nel 2001, con (se la memoria non mi inganna) il Mac OSX9. E via così per tutti gli altri punti.. per non parlare di reti ecc. Se c’è un altro mac in ufficio, il tempo per metterli in rete è 1 minuto. Non capisco invece perché già che c’è zio Bill non copi anche il mitico Spotlight, è la cosa più utile del creato (clicchi su spotlight, digiti ‘pippo’ e lui tira fuori tutti i documenti degli hd o della rete di hd che contengono la parola pippo, di qualsiasi natura siano. In un minuto, niente clessidre)

    Commento di Erbaviola | 2 febbraio 2009 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: