TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

Potrei anche metterci la firma…

Conoscete quei test che si trovano in giro sul Web? Ce ne sono di tutti i tipi: personalita’, attitudine, carattere, professione, ecc… e ogni tanto mi diverto a provarne qualcuno. Oggi ho trovato questo sito che ne ha una marea.

Tra questi ho deciso di mettermi alla prova con questo qua:

QUANTO TI RESTA DA VIVERE?

Sottotitolo: *sgrat*sgrat*sgrat*

Comunque, questo e’ il risultato che mi e’ venuto fuori:

Risultato del test

Ti restano ancora da vivere 40 anni

Vivrai dunque fino a 77 anni

Sei una persona nel pieno della sua maturità fisica, che dimostra anche di condurre una vita abbastanza sana ed equilibrata. Hai ancora tanto tempo a disposizione!

P.S:

  • Dici che vuoi vivere per sempre… ma questo non è possibile. Ti conviene cercare di vivere al meglio il tempo che hai a disposizione! (ndr: vabbe’, io c’ho provato!)
  • Passare molto tempo sulla strada non è salutare. Purtroppo la vita media di chi viaggia molto per le strade è più bassa! (ndr: che devo farci se in India per fare 10 Km ci vogliono 2 ore???)
  • Fumi troppo! Fumare fa male e accorcia la vita, oltre ad alleggerire il portafogli… perché non provare a smettere? (ndr: ehm…)
  • Come mai possiedi tanti nemici? Ad ogni modo guardati bene le spalle! (ndr: questa non l’ho capita, gli ho detto che ritengo di avere 4 o 5 nemici… non mi sembrano poi tanti… E poi come si dice? “Dagli amici mi guardi Dio che ai nemici ci penso io!”)

Comunque non mi sembra malaccio, considerato che l’ultima cosa che voglio e’ vegetare, magari fino a 95 anni, senza nemmeno rendermi conto di cio’ che mi accade intorno. Diciamo che 77 anni, arrivandoci lucido e ancora in grado di allacciarmi le scarpe da solo, sarebbe una buona cosa.

Corro a rinnovare la polizza vita!!

26 febbraio 2009 Posted by | Quando uno non ha niente da fare..., Roba utile gratis | , , , , | 2 commenti

Aggiornamento Incidente Turkish Airlines THY1951

Ieri un Boeing 737-800 della Turkish Airlines si e’ schiantato al suolo a circa 1.500 metri dall’aeroporto di Schipol, Amsterdam. Il velivolo si e’ spezzato in 3 parti e non ha preso fuoco. 9 morti e circa 30 feriti.

Il sito web della Turkish Airlines ha messo a disposizione la lista dei passeggeri, la trovate qui.

Alla posizione 22 vedo un nome che suona molto italiano: Lucio Basso. Spero non fosse tra i 9 che non ce l’hanno fatta e spero che sia riuscito a mettersi in contatto con i suoi cari. Ovviamente lo stesso vale per tutti gli altri sfortunati protagonisti di questo dramma.

Ci sono anche dei numeri di telefono che la compagnia aerea ha messo a disposizione:

Per la stampa: +90 212 465 21 11 oppure +90 212 465 21 57

Per amici e parenti: +90 212 465 21 60

Ho avuto anche la possibilita’ di ascoltare un pezzettino della registrazione audio della conversazione tra il pilota e l’ATC (Air Traffic Control), nel momento in cui veniva concessa l’autorizzazione all’avvicinamento. Ho chiaramente sentito l’ATC dire “speed is ok for ILS”, il che significa che, fino a pochissimi minuti prima del crash, tutto andava per il meglio.

La scatola nera e’ stata gia’ estratta dai rottami, non dovrebbe essere difficile, a questo punto, isolare la causa dell’incidente. Si continua a parlare di wind shear, io resto scettico. Non credo che il pilota avrebbe avuto il tempo di svuotare i serbatoi, come ha fatto, se il problema fosse stato una raffica improvvisa di vento che ha fatto stallare l’aeromobile.

Chiudo, per ora, con 4 scatti dal sito del crash:

thy1951pic1

thy1951pic2

thy1951pic3

thy1951pic4

AGGIORNAMENTO DEL 27 Feb: QUI

26 febbraio 2009 Posted by | Pericoli vari e disservizi | , , , , , , , , | 4 commenti

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: