TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

Terra

Tranquilli, non e’ un POST sulla Rubrica di Toni Capuozzo su Canale 5, e nemmeno sull’urlo di una vedetta appollaiata sulla coffa di una nave.

Terra e’ la versione italiana del nome del ristorante italiano in cui sono appena stato a cena stasera. E gia’ questo doveva insospettirmi: un ristorante italiano che si chiama Earth… lo dovevo capire. D’altronde si trattava di un invito a cena di un caro amico australiano, che aveva organizzato la cosa per festeggiare il suo compleanno. E, conoscendo la riluttanza della TuttoQua Family ad alimentarsi con cibo indigeno, ha pensato di andare a mangiare in un ristorante del Bel Paese. Come potevo dire di no?

NOTA: ricordatevi sempre che il primo che mi dice che aaaaaadora la cucina indiana, lo ospito qua gratis per un mese fino a che non crepa per colpa del masala tra indicibili sofferenze intestinali.

Entriamo nel ristorante: un freddo glaciale e un buio totale. Il buongiorno si vede dal mattino…

Il freddo ci puo’ stare, l’India e’ un paese bollente (anche se non fa ancora il caldo che fara’ da Maggio in poi), una buona aria condizionata che pompa a piu’ non posso e’ indice di qualita’, almeno secondo gli indiani.

Ma sul buio… ragazzi… il buio! Era cosi’ buio che ho rischiato di rompermi l’osso sacro un paio di volte prima di raggiungere il tavolo, e quando mi sono finalmente seduto ho ordinato da bere all’attaccapanni.

E il bello e’ che ne sono consapevoli, perche’ per agevolarti la lettura del menu ti portano una torcia. UNA TORCIA!! Vi prego, consigliatemi voi, dissuadetemi dal proposito di posizionare sette o otto testate strategiche in giro per l’India e di detonarle all’unisono. Ditemi che non e’ giusto, convincetemi che sono un mostro.

Vabbe’, superato lo shock, mi appresto a leggere: ue’, ci fosse stato un piatto scritto come Dio comanda! Ma come mai questi che mettono in piedi questi fantomatici ristoranti italiani non ne azzeccano uno? Cosa che perfino se fai una stupida ricerca su Google, ti vengono fuori i nomi scritti bene. Stasera sarebbe stato molto utile l’inteprete Hindi-Indoitaliano-Italiano per capirci qualcosa.

Ma loro niente, ed e’ sempre cosi’: i nomi sono sempre scritti alla pene di segugio! Sara’ che l’India e’ il paese delle menti matematiche, ma forse sarebbe il caso che qualcuno facesse pure il liceo classico pero’!

Passiamo oltre, ordiniamo un vino bianco (Frascati, perche’ d’italiano quello c’avevano…) e, personalmente, una pizza margherita e una bistecca di bufalo (la mucca e’ sacra, ricordatevelo).

La pizza faceva cagare, era tutto tranne che una Margherita. Di pomodoro non v’era traccia, in compenso c’era una non meglio identificata erbetta verde. Il tutto condito con una discreta dose di masala (spezie piccanti indiane), che odio con tutto il mio essere. Che dire, una Margherita perfetta, complimenti al pizzaiolo, che Shiva lo abbia in gloria molto presto, anche stanotte stessa, se possibile.

La carne: tre pezzettini, cotti male, duri come suole di scarpe, adagiati su un letto di tre peperoni crudi! Ma che cazzo!! Ma chi vi ha detto che in Italia mangiamo queste porcherie? La carne sui peperoni crudi? Ma nemmeno a un condannato a morte si propina una schifezza simile. Ero li’ che mi guardavo le sole e i peperoni, chiedendomi cosa avrei sbattuto prima in faccia allo chef.

Alla fine mi sono detto: “mi devo rifare, ordino un tiramisu”. Non l’avessi mai fatto, era una torta alla panna, con scarsissime tracce di caffe, mentre i savoiardi erano inequivocabilmente tornati in Savoia, perche’ nel mio dolce non c’erano. Ora, io dico: ma la ricetta del Tiramisu e’ di pubblico dominio, se digito Tiramisu su Google, mi vengono fuori 9 MILIONI di pagine, di cui la primissima, quella in alto a tutto, che non ti puo’ sfuggire nemmeno se sei completamente rincoglionito, recita: RICETTA DEL TIRAMISU. Uscisse, che so, come personalizzare a proprio piacimento un tiramisu, con particolare riferimento ai gusti e alle tradizioni indiane, capirei.

No, esce proprio la ricetta!

E CAZZO, E COPIATE!! Ma nemmeno a copiare siete capaci, ma che vi hanno fatto? Possibile che foste tutti a nanna il giorno che Brahma distribui’ i neuroni?? Un momento… adesso che ci penso, e’ possibile…

Ora sono costretto a chiudere perche’ il mio cervello e’ ancora avvolto dalla penombra di Earth, e la luce forte del mio monitor mi sta incenerendo la cornea.

Advertisements

23 marzo 2009 - Posted by | L'India non puo' farcela! | , , , ,

7 commenti »

  1. ciao, scusa se ti scrivo attraverso i commenti… sono stata un po’ assente perché coinvolta in questa storia:

    Gli amici di Beppe Grillo di Milano

    Milano, MI
    2,623 Grilli Milanesi

    Benvenuto sul Meetup degli Amici di Beppe Grillo di Milano. Questo Meetup svolge due compiti, di sui il primo è di presentarci: se vuoi saperne di più su di noi, potrai trovar…

    Next Meetup

    Evento 5 stelle Milano

    Friday, Aug 22, 2014, 8:30 PM
    9 Attending

    Check out this Meetup Group →

    …Italia, non India eh.
    Je la fanno, je la fanno – sigh.

    Indomita e sempre erbaviola

    Commento di Erbaviola | 24 marzo 2009 | Rispondi

  2. Il fatto è che tu sei abituato al mio tiramisù…e quindi quello di Earth non ti è piaciuto.. ahahah
    dai domenica ci rifacciamo con un bel brunch!!!

    Commento di marianna | 24 marzo 2009 | Rispondi

  3. Come ti ho scritto nel messaggio, arrivo con 34 kg di masserizie nostrane. Alla faccia di Earth, del masala e di tutti loro.

    Commento di Nello | 24 marzo 2009 | Rispondi

  4. Applausi a scena aperta per Mr. Catson e Mrs. Widowson! 😀

    Commento di tuttoqua | 24 marzo 2009 | Rispondi

  5. E’ che proprio non sanno come si mangia…..!!!!!!!!!! Ma sai che un giorno mi arriva un nepalese, ordina lasagne al forno… dopo un momento mi fa chiamare e mi dice, tutto gentile, sa signora, lei non capisce (!) come vanno servite le lasagne. Deve prendere del peperoncino verde (quello spaccabudella) l’aceto nostrano (hai presente quell’aceto color vodka COMPLETAMENTE chimico?) un bel po’ di sale, mescolare il tutto e servirlo con le lasagne!!!!!!!!! Lo so che sembra fantascenza ma è una storia vera! Ti rendi conto????
    Niki

    Commento di Niki | 25 marzo 2009 | Rispondi

  6. Spero di non aver messo troppi refusi ma Koghendra mi ha di nuovo nascosto gli occhiali….. ultimamente sta dando il meglio di sé
    Niki

    Commento di Niki | 25 marzo 2009 | Rispondi

  7. Figurati, io sono il re dei refusi. Anche dopo che ho riletto i POST 10 volte e li pubblico, la mia meta’ scopre una decina di errori!

    Commento di tuttoqua | 25 marzo 2009 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: