TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

Un esempio di come gli indiani ti fottono

Gia’ da tempo TuttoQua Girl ed io eravamo diventati piuttosto sospettosi della societa’ che ci fornisce la macchina. La cosa funziona cosi’: noi paghiamo una base di 41.500 Rupie al mese, e loro in cambio ci danno una Toyota Innova per 12 ore al giorno (dalle 08:00am alle 08:00pm), per sei giorni la settimana (dal lunedi al sabato), ci danno l’autista (Coconut), e il carburante per 1.800 Km al mese (60 Km al giorno). Gli extra sono a parte, il che significa che se usiamo l’auto la domenica paghiamo 300 rupie, e se la usiamo fuori dal range delle 12 ore giornaliere, ne paghiamo 200. Parcheggi e pedaggi autostradali sono a nostro carico, e ogni Km extra, oltre i 1.800, ci costa 10 rupie. Mediamente, ogni mese, paghiamo tra le 48.000 e le 55.000 rupie, che equivalgono a 705 / 808 Euro.

Al di la’ di ogni possibile magagna, i Km extra sono sempre difficili da controllare, perche’ alla fine di ogni mese loro allegano alla fattura la fotocopia del libretto Km dell’auto, che e’ gestito direttamente da Coconut. Vi lascio immaginare la leggibilita’ del documento… Allora, verso la meta’ di Marzo, iniziammo a segnarci i Km, e scoprimmo che la societa’ ci conteggiava anche i Km che l’auto percorreva perche’ Coconut potesse venirci a prendere dal suo ufficio al mattino, e se ne tornasse li’ la sera dopo averci lasciato a casa. Praticamente ogni giorno sborsavamo qualcosa come 40 Km non dovuti! 40 x 30 = 1200 Km… = 12.000 rupie… = circa 175 Euro al mese.

Due settimane fa sono andato a parlare col capo in persona, mi sono incazzato, gli ho detto che non me ne fregava un fico secco di quello che l’auto facesse senza di me, e lui mi ha detto che avevo ragione (stronzo!) e che avrebbero rifatto i conti per togliere i Km non dovuti (ladro!).

Come no (bugiardo)? Ieri Coconut mi ha presentato la fattura di Marzo, che addirituttura e’ di 59.000 rupie, perche’ contiene quanto segue:

1- 1.050 Km in eccesso, per addizionali 10.500 rupie! (non hanno tolto un cazzo!)

2- Una misteriosa tassa dell’HARYANA (la regione di Gurgaon), per 2.200 rupie, che va dal 1 Aprile al 1 Giugno. Ora, a parte il fatto che non si capisce perche’ dovrei pagare io le tasse regionali dell’auto, visto che non e’ mia… a parte il fatto che sulla copia della ricevuta dice 2.100 rupie e loro ne hanno messe 2.200 in fattura… Ma anche se dovessi pagarla, perche’ dovrei pagarla anticipatamente, visto che potrei mandarli a casa anche domani??

3- Ciliegina sulla torta: pedaggi e parcheggi, nonche’ la tassa dell’HARYANA li hanno imputati prima di aggiungere la Service Tax (4,12%), per cui mi fanno pagare la tassa di servizio sulla tassa dell’HARYANA e la tassa sui parcheggi e sui pedaggi, che sono dei semplici rimborsi!!

Ora, se tolgo circa 40 Km al giorno per 30 giorni (1.200 Km), se tolgo la tassa dell’HARYANA, e se tolgo la Service Tax dai parcheggi e dai pedaggi, scopro che questo mese hanno provato a rubarmi circa 13.00 rupie, che con l’Euro a 68, fanno circa 190 Euro!

Ma il bello arriva ora. Essendosi accorti che stavamo monitorando i Km, quattro giorni fa si sono inventati la storia che il nostro autista avrebbe fatto un incidente con la Innova… In quattro giorni abbiamo avuto, finora, 3 auto diverse: un’altra Innova, una TATA Indigo e una Mahindra Renault Logan… E’ ovvio che cosi’ tracciare i Km diventa impossibile per noi, perche’ quelle macchine, quando non portano noi in giro, fanno altro.

Sono ladri, non c’e’ nulla da fare!

13 aprile 2009 - Posted by | Bestialita'

15 commenti »

  1. In Nepal il padrone di casa ti fa pagare le SUE tasse! Che tu ovviamente non puoi dedurre. Ma è normale, sono paesi così. Pensa che Dario è più bravo dei locali a difendersi. Certe volte pianta delle liti veramente micidiali, adesso sta diventando più diplomatico ma non molla. E’ che non mollare costa sangue!

    Commento di Niki | 13 aprile 2009 | Rispondi

    • Io ho seguito il percorso inverso… sono arrivato qui che ero diplomatico, e adesso m’incazzo come una tigre.

      Commento di tuttoqua | 13 aprile 2009 | Rispondi

  2. Scusa, ma perchè non ti compri una macchina e assumi qualcuno per guidartela .Purtroppo quello che racconti non mi è nuovo , cercano di fregarti anche nella maniera più stupida.Sempre perchè si credono più furbi e noi europei siamo delle mucche da mungere

    Commento di Trudy | 13 aprile 2009 | Rispondi

    • Trudy, c’ho pensato varie volte, e ci sono delle controindicazioni. La prima e’ che se con la macchina a noleggio mi fregano sulle fatture, con una macchina mia mi fregherebbero su assicurazione e manutenzione. E la seconda e’ che, quando arriva il momento di rivenderla, ci smeni comunque un sacco di soldi, perche’, ovviamente, ti fregano anche li’… Non e’ escluso comunque che, alla fine, prendero’ una macchina, sempre che io non decida di andarmene di qui e dimenticarmi dell’India per sempre.

      Commento di tuttoqua | 13 aprile 2009 | Rispondi

  3. La soluzione c’è, ed è a portata di mano. Una bellissima Ambassador seminuova, con impianto a gas e kilometraggio illimitato. Sempre che non decida di metterti in lista di attesa per una nano nuova di zecca. Al limite ti posso spedire una bella Palio sw 100 16v, full optional, con targa italiana…

    Commento di mimmo torrese | 13 aprile 2009 | Rispondi

  4. Mimmo, le ambassagor costano una cifra. Veramente! Meglio una skorpio di seconda mano (ma devi avere un jugaru che te la controlla). L’autista privato ruba. Il nostro rubava la benzina e, comunque, rubano su tutto. Guidare a Delhi non è drammatico, i parcheggi ci sono, le assicurazioni anche (la nostra era veramente ragionevole) e il traffico non è un macello come KTM.
    Dai Tuttoqua, che se Dario guidava in tutta l’India ce la fai anche tu! Insomma, ruga che ci @@###¶¶¶¶òààà così tanto!
    NIki

    Commento di Niki | 13 aprile 2009 | Rispondi

  5. Dimenticavo, per la nostra Skorpio andavamo alla casa madre e le fatture erano ragionevoli. E di solito il lavoro era ben fatto.

    Commento di Niki | 13 aprile 2009 | Rispondi

  6. Oe’! Ma io vi dico che questi rubano e voi mi consigliate addirittura di spendere i miei soldi per comprare una macchina qua e dargli ancora altri soldi?? 😛

    Commento di tuttoqua | 13 aprile 2009 | Rispondi

  7. E’ per farti rubare di meno mio caro…

    Commento di Trudy | 13 aprile 2009 | Rispondi

  8. Adesso capisci come mai, nei miei sogni proibiti, mi vedo vivere in Svizzera? Dove tutto è preciso preciso?

    Commento di Niki | 14 aprile 2009 | Rispondi

    • Io capisco, anche se adesso come adesso, mi acconterei di molto meno…

      Commento di tuttoqua | 14 aprile 2009 | Rispondi

  9. io sono con mimmo: una bella ambassador bianca con l’impianto a gas. magari la mia. o una bella palio 1.6. magari la sua.

    Commento di indonapoletano | 15 aprile 2009 | Rispondi

    • O magari mi tengo l’Innova a noleggio eh? 😀

      Commento di tuttoqua | 15 aprile 2009 | Rispondi

  10. […] esempio di come gli indiani ti fottono #2 Riassunto della puntata precedente: come tutti gli indiani, anche quelli della societa’ che mi fornisce auto e autista, sono dei […]

    Pingback di Un esempio di come gli indiani ti fottono #2 « Tutto Qua? | 15 aprile 2009 | Rispondi

  11. Se hai la tua macchina ,sarà solo l’autista a fregarti la benzina

    Commento di Trudy | 15 aprile 2009 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: