TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

L’italiano non batte l’indiano

E pensare che quando un indiano mi toccava l’Italia, io m’incazzavo pure.

Ma andiamo con ordine. Dovete sapere che accade ahime che, da alcune settimane, il condizionatore dei TuttoQua Parents in Law (i genitori di TuttoQua Girl) sta dando un po’ di fastidio ai vicini. C’e’ da fare una premessa: questi sono degli emeriti stronzi, che se possono rompere i maroni, e mettersi di traverso, beh lo fanno.

Io sostengo che, a parere mio, l’unita’ esterna fa il rumore che fanno tutte le unita’ esterne del mondo, cioe’ quel ronzio caratteristico della ventola. E’ chiaro che, se l’amatissimo vicino decide che, con 40.000 gradi centigradi, lui vuole comunque dormire con la finestra aperta, cosi’ da invitare apertamente tutti gli insetti della zona, puo’ farlo, ma si becca pure il ronzio, perche’ l’unita’ esterna e’ nei pressi. D’altronde villette a schiera sono, dove lo dovevamo mettere ‘sto coso? Sul tetto, dove lo hanno messo tutti gli altri, vicini inclusi. Solo che la loro unita’ esterna, a loro, fastidio non procura!

Comunque, i miei cari suoceri sono due brave persone, che non amano litigare con nessuno, figuriamoci con i vicini che stanno li’ da 30 anni. Quindi, qualche settimana fa, hanno chiamato l’omino del paese, come dire, il factotum elettrotecnicum generalis salcazzis, che e’ pure quello che, 3 anni fa, installo’ l’impianto di aria condizionata.  Costui e’ venuto, e ha detto che, in effetti, “ci potrebbe essere una vibrazione”, e cosi’ ha deciso di sparare una quantita’ di schiuma di poliuretano sulla base dell’unita’ tale da poterci stabilizzare per sempre le fondamenta della Basilica di San Pietro. Ora l’aggeggio somiglia a un orrendo blob giallo che si e’ mangiato anche un pezzo del tetto.

Ma niente, i vicini dicono che fa ancora rumore. Allora mi sono triturato i maroni, e gli ho detto di chiamare il LORO tecnico di fiducia, che ci avrebbe ragguagliato sul da farsi. E’ venuto: un giovane di bottega che, imbeccato a dovere dagli stronzoni qui di fianco, ha esordito dicendo che “in effetti fa un gran bel rumore… che c’e’ da fare un certo lavoro… che queste cose succedono con le SOTTOMARCHE…”. E tutto cio’ lo faceva declamando i suoi versi dal verone dei vicini, rivolto verso di noi, ma anche verso un pubblico di attenti astanti che, SICURAMENTE, erano dietro le finestre della altre villette a origliare (qui nessuno si fa mai i cazzi suoi, ma suppongo pure dalle vostre parti sia lo stesso).

Considerando che l’aggeggio, due anni fa, e’ costato mille Euro (1.000), quando ha detto SOTTOMARCA per la 10 elevato alla 14-esima volta, mi sono leggermente alterato. Per cui, essendo in procinto di scavalcare il suddetto verone per andargli a sgranare due denti, l’omino ha corretto il tiro, dicendo che “lui quel marchio li’ non lo conosceva”. Ah mbe’! Questa ammissione d’ignoranza l’ha immediatamente riposizionato come sottotecnico.

Quale marchio mi domanderete? E’ uno XYZ (non faccio pubblicita’ gratis), che su Internet spesso e’ citato come uno dei migliori. In Italia, almeno sulla carta (poi vedremo perche’), ha 200 punti vendita e assistenza, quindi troppo scalcagnato non sara’. E, comunque, in giro, se ne trovano di tutti i colori, da 300 Euro in su. E, alla fine dei conti, sono tutti fabbricati in India, in Cina e via dicendo. Quindi, caro sottotecnico dei miei stivali, non rompermi le palle, solo perche’ tu conosci solo Daikin e DeLonghi!

Ma il tizio, non contento, ci ha detto anche che, per fare il lavoro, servivano 300/350 Euro, per cui dopo avergli sputato in faccia e avergli detto che con quei soldi l’unita esterna l’avrei comprata nuova, l’ho mandato a donare le terga al prossimo acquirente.

Ma il vicino rompe, e ci maciulla ancora gli zebedei… la onde per cui restano da fare due cose: mandargli una lettera all’antrace, oppure chiamare l’assistenza XYZ. Opto per la seconda, e vado su Internet, e trovo il sito: indirizzo e numero di telefono della filiale italiana, che si trova in Veneto e, udite udite, numero di telefono per l’Assistenza Clima, con prefisso di Bologna.

Che culo, noi a Bologna, loro a Bologna, e’ fatta!! Chiamo, spiego e… : ” guardi, per l’assistenza deve comunque chiamare la filiale italiana e poi sono loro che chiamano noi”. Vabbe’, e allora che minchia scrivi a fare Assistenza Clima sul sito, se poi… si si… vabbe’.

Chiamo la filiale, spiego, fornisco il nome e il numero del modello: “si, dunque, questo modello viene costruito in Turchia (ndr: e figuriamoci… comunque meglio dell’India), da un’azienda che si chiama ABC, poi noi lo acquistiamo, ci mettiamo il nostro marchio e lo distribuiamo in Italia. Per l’assistenza tecnica deve chiamare direttamente la ABC al call center (ndr: a pagamento) 199… ecc…”.

Mi sto imbufalendo, comunque chiamo il call center e mi risponde la solita decerebrata (ma fanno dei concorsi specifici?), che mi dice che, “se non le fornisco il NUMERO DI SERIE della macchina, che trovo stampigliato sull’unita’ esterna, il tecnico non puo’ nemmeno uscire!”. Eh la madonna! E chi e’ questo, Robocop? Non sara’ il caso di mandargli anche un floppy con due righe di codice in C++ e PHP??

Ma come signorina? Mi dice che il  numero di serie e’ sull’unita’ esterna che e’ sul tetto… come cacchio faccio… vabbe’, ci provo va! Torno a casa e… giubilo: c’e’ un’etichetta attaccata anche sull’unita’ interna, per cui me la copio e richiamo.

Ho tutto, dichiaro esultante! “Anche la data della fattura?”. La fattura… e non ce l’ho piu’ la fattura, vattelappesca nei cassetti… ma che e’ una caccia al tesoro?? “E, vede signore, senza data della fattura il tecnico…”. Lo so, lo stramaledetto tecnico senza la fattura non esce. Ma senta, ma se e’ un problema di garanzia, le dico che la garanzia e’ sicuramente scaduta, quindi io pago, non c’e’ problema!

“Ah… allora in questo caso le fornisco direttamente il numero del tecnico di zona”. Lei mi fornisce? Ma li mort… prima mi hai detto che senza numero di serie ero uno straccione inutile… e ora?? Ora che ho il numero tu mi dici che posso anche ficcarmelo li’, perche’ tanto mi dai il numero del tecnico di zona?? Ma vaff… si, fanno proprio dei concorsi specifici!

Chiamo il tecnico di zona e risponde un messaggio automatico: “per interventi in garanzia chiamare il call center 199… (ndr: quello di prima), per interventi fuori garanzia, lasciare nome e numero di telefono e sarete richiamati quanto prima”.

Domanda: secondo voi, qualcuno mi ha richiamato? Aho, ma non sara’ che ‘sta XYZ su meccanica ABC e’ veramente una sottomarca e c’aveva ragione il sottotecnico?

MAH!

Annunci

4 luglio 2009 - Posted by | Aziende e dipendenti, Bestialita', Cose tecniche, L'India non puo' farcela!, Pericoli vari e disservizi | , , , , , , , , ,

4 commenti »

  1. Caro TuttoQua,

    io ormai son convinto da anni che siamo noi ad avvicinarci al Terzo Mondo e non loro a noi !

    O forse ci siamo sempre stati e ci siamo illusi da secoli di essere altrove.

    Mi spiace per i tuoi suoceri , certo che vicini tritazebedei!

    Commento di saponata | 5 luglio 2009 | Rispondi

    • In effetti se i vicini si facessero i cavoli loro, si potrebbe anche fare a meno di tutta la manfrina… ma come si fa? Si mette un avvocato? In Italia??? Meglio mettere 10 condizionatori nuovi di marca superlusso!

      Commento di tuttoqua | 5 luglio 2009 | Rispondi

  2. Perchè non inviti il tuo collega indiano, che soffre di ventolatio intestinalis putrens, a casa dei tuoi suoceri per un mese?

    Scommetti che quando se ne và, i tuoi vecini nemmeno faranno più caso al “condizionatore rumoroso” ??

    Commento di saponata | 6 luglio 2009 | Rispondi

    • E portare cosi’ un petomane pericolosissimo nel nostro paese? Giammai! 😀

      Commento di tuttoqua | 6 luglio 2009 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: