TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

Post-gara Gran Premio di F1 di Malesia 2010

CHE PECCATO!!!

Che peccato aver sbagliato completamente le qualifiche ieri! Le Ferrari di oggi avevano tempi stratosferici. Con gomme morbide addirittura inconcepibili! Se le due Rosse oggi fossero riuscite a partire non dico davanti, ma nei primi 8, sarebbero stati dolori grossi per tutti. La Ferrari ha dimostrato di essere cosi’ veloce, anche rispetto alle McLaren, da consentire a Massa di sorpassare Button in pista, e di mettere alle strette lo stesso Hamilton! E Alonso, certo, non e’ stato da meno, ma solo “vittima” di una strategia non proprio eccellente. Bellissimi gli ultimi 3 giri, con lo spagnolo strenuamente in caccia dell’inglese. Non frega nulla che abbia sfasciato il cambio o chissa’ cosa per cercare a tutti i costi di superarlo: andava fatto e chi se ne frega! In ogni caso la situazione e’ rassicurante per il futuro, ma certi errori di “strategia” oppure di eccessiva confidenza non si dovrebbero mai commettere. Speriamo che nelle prossime gare gli uomini di Maranello non sbaglino piu’. Per ora restano in testa al campionato, con Massa davanti, Alonso secondo e gli altri piloti di testa tutti racchiusi nello spazio di pochi punti. Se non e’ aperto questo campionato, allora non saprei…

Le McLaren sono state sempre veloci, ma visti i tempi delle Ferrari di oggi, riesce difficile dire effettivamente quanto. Sono macchine indubbiamente efficaci e ben bilanciate, ma forse quel tanto decantato dispositivo aerodinamico che consente ai piloti di stallare l’alettone posteriore sui rettilinei non aggiunge un gran valore.

Non dimentichiamoci, poi, dei due protagonisti di oggi: Vettel e Webber. Con il primo che parte terzo e alla prima curva e’ in testa. Applausi a scena aperta! Le RedBull, quindi, che quando non si rompono, vincono. Sono veloci, stabili e bilanciate, e piu’ che consumare le gomme, le accarezzano per due ore. Veramente notevole e tanto di cappello, ma oggi non fanno piu’ tanta paura.

Gli altri? Beh, il solito Rosberg (ormai possiamo dire “solito”), che porta a casa il primo podio per la Mercedes, con una buona partenza e una condotta impeccabile durante tutta la corsa. La Renault sembra confermare le performance di buon livello e Kubica ne approfitta ancora.

Gli altri dopo gli altri? Sinceramente non capisco la regola che non consente alcun test durante il campionato. Come fanno la Virgin, la Lotus e le altre a sperare di poter chiudere un minimo del gap che esiste oggi? A che serve, e soprattutto a chi serve una Formula 1 a due velocita’?

La RAI stavolta ce l’ha fatta a tenere la gara sulla stessa rete (nonostante fosse Pasqua), e mi pare che il trio abbia sparato qualche cazzatina in meno, provando addirittura a tacere durante i team radio. Allora, forza, che ce la potete fare!

Commento gara precedente: Gran Premio d’Australia.

4 aprile 2010 - Posted by | formula 1 | , , , , , , , , , ,

11 commenti »

  1. […] Il seguito di questo articolo:  Post-gara Gran Premio di F1 di Malesia 2010 « TuttoQua? […]

    Pingback di Post-gara Gran Premio di F1 di Malesia 2010 « TuttoQua? | 4 aprile 2010 | Rispondi

  2. Concordo con la prestazione superlativa delle Ferrari e tutto sommato di Alonso che non si arrende mai, resta l’amaro per una f1 troppo dipendente da aerodinamica e superfreni. Perchè se il mediocrissimo Button con una macchina che andava 3 secondi più lenta delle Ferrari riesce in qualche modo a tenere testa a Fernandone qualche problema ci deve essere.
    Ma che senso ha avuto togliere le scanalature alle gomme e farle poi più strette? Almeno adesso corrono un pò meno come gli psicotici, assodato che le gomme non sono esattamente quel burro che pensavano. Concordo per l’assenza di test, è una cosa assolutamente ridicola vedere questa banda di disperati annaspare.

    Commento di Andrea | 4 aprile 2010 | Rispondi

    • Andrea, purtroppo le cazzate della FIA da sistemare sono ancora molte. Speriamo in Jean…

      Commento di tuttoqua | 5 aprile 2010 | Rispondi

  3. Concordo su tutto ciò che hai detto, ed aggiungo solo 2 cose:

    1_ GIULIACCI ai box Ferrari!!! 🙂

    2_ Non credete che Button abbia fatto passare un po’ troppo facilmente Massa e invece abbia resistito strenuamente agli attacchi di Alonso? non vorrei che fosse una tattica subdola “alla McLaDren”… 😉

    Comunque…quest’anno i sorpassi non mancano, speriamo che continui così!!! 😀

    Commento di Ste | 6 aprile 2010 | Rispondi

    • Ste non saprei. Puo’ darsi che quando Massa l’ha passato, siccome mancavano ancora tanti giri, Button stesse ancora cercando di gestire le gomme. Magari con Alonso, quando di giri ne mancavano pochi, ha pensato “chissenefrega, manca poco, me le mangio tutte”. E puo’ anche essere che abbia pensato che farsi superare da entrambe le Ferrari sarebbe stato davvero troppo. Certo e’ che se ha fatto lo stronzo allora si merita di stare in McLaren, che mi pare la scuderia degli stronzi per eccellenza.

      Commento di tuttoqua | 6 aprile 2010 | Rispondi

      • Ho smesso definitivamente di credere nella buona fede della McLaDren dal giochetto che fecero ai box tra Alonso ed Hamilton qualche anno fa… ma a differenza tua mi piacciono i due piloti che hanno, quindi la mia critica è tutta rivolta al muretto box!!!! e a proposito di muretto… vuoi vedere che KaiserSchumi ha perso i suoi privilegi sui compagni di squadra? fino ad ora (dado sfigato a parte) le ha sempre “prese di brutto” dal bravo Rosberg!!! finalmente un “figlio di” che ha anche del manico! 🙂

        Commento di Ste | 7 aprile 2010 | Rispondi

        • Sul manico di Nico non si discute, anzi ormai e’ una certezza: il ragazzo va forte ed e’ costante. C’e’ anche da dire che se le Ferrari fossero state in condizioni di lottare per il podio, lui il terzo posto l’avrebbe visto col binocolo. Ma d’altronde il vero campione e’ anche colui che s’infila in ogni spiraglio aperto. Che Schumy abbia perso la leadership non credo, almeno non ancora. Quello che Schumy ha fatto resta come un pilastro di granito. E non e’ che nel frattempo si sia rincoglionito; sicuramente i 41 anni un po’ deve sentirli, e forse la sua motivazione non e’ piu’ quella di una volta. Pero’ lui e’ anche un perfezionista, quando arrivo’ in Ferrari ci mise qualche anno per cucirsi macchina e scuderia addosso prima di iniziare a vincere di brutto. E’ anche vero che nel 1996 aveva tutto il tempo che voleva, adesso di tempo non ne ha tanto.

          Commento di tuttoqua | 7 aprile 2010 | Rispondi

          • In effatti…a 41 anni è meglio che si dia una mossetina! 😛 Comunque non smetterò mai di ammirare SOCCmacher, lo seguo fin da quando fece quella qualifica magistrale a Spa con la Jordan!!!E son sempre stato suo tifoso… ma credo che quest’anno starà spesso dietro! 🙂
            A proposito dell’arrivo in Ferrari…mi ricordo un’intervista dopo che ebbe provato la 412 T2 dell’anno prima, l’ultima con il V12 nella quale dichiarò “come avete fatto a non vincere con un motore del genere?” hehehe ha sempre fatto di tutto per risultare simpatico 😉 genio!

            Commento di Ste | 8 aprile 2010

  4. Visto che sto rivalutando Hamilton, ti faccio notare che l’Alfonso ha dato tutto, senza risparmio e tattiche: quello che molto spesso fa il Morettino.
    Lo detestavo ma devo riconoscere che ha un piede…
    Dottordivago

    Commento di ilpandadevemorire | 7 aprile 2010 | Rispondi

    • Doc sono d’accordo. Io ho sempre detto che Hamilton e’ un bel manico. Pero’ dico anche che si mangia le gomme, e questo si vedra’ molto bene sulle piste europee che, notoriamente, non molto abrasive. Pero’ mi sta anche sulle balle, e tanto…

      Commento di tuttoqua | 7 aprile 2010 | Rispondi

  5. […] Commento gara precedente: Gran Premio di Malesia. […]

    Pingback di Post-gara Gran Premio di F1 di Cina 2010 « TuttoQua? | 18 aprile 2010 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: