TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

Post-gara Gran Premio di F1 di Spagna 2010

Gara importante, sulla carta, in virtu’ degli attesi sviluppi tecnici che ci si aspettava da molte scuderie.

Partenza noiosa, con i primi sei che restano come si trovano e gli altri che… chi se ne importa. Fin da subito si sviluppano due gran premi separati: il primo con le due RedBull, la Hamilton F1 e la Alonso F1, il secondo con tutti gli altri di cui sopra.

Webber mostra quanto la RedBull in questo momento sia superlativamente veloce, portandosi a casa una gara bellissima, dominandola dal primo all’ultimo giro. Complimenti a lui, ma anche a chi sviluppa quel mostro di macchina.

La Ferrari soffre in qualifica e soffre anche in gara, almeno apparentemente, perche’ Alonso non riesce a schiodarsi dalla 4a posizione. In realta’ Alonso mostra che col suo manico si possono fare un sacco di cose belle. Prima di tutto tenere il passo della missilistica RedBull e del siluraccio Hamilton e, seconda cosa, tenere duro attendendo lo statistico guasto di Vettel. Che, dal canto suo, non si fa mancare nulla, e al 55-esimo giro scassa qualcosa e lascia il podio al nostro spagnolone manicone, che ringrazia. Che pilota ragazzi, che pilota…

Di Massa cosa dire? Parte li’ dietro e rimane li’ dietro. In parte e’ colpa della cronica impossibilita’ di sorpassare su questa pista, in altra parte il manico brasilero non e’ all’altezza di quello asturiano (e mai lo sara’).

Questa situazione lascia ancora aperta la porta al titolo mondiale per il driver ferrarista, ma bisognera’ inventarsi qualcosa, perche’ non si vince con i podi ma con i primi posti. La nuova ala stallante non sembra ancora portare grandi benefici, ma si vedra’.

Parliamo di McLaren. Hamilton fa un’altra gara delle sue. E’ veramente veloce, e dispone di un’ottima macchina. Va forte, fortissimo ma all’ultimo giro si stacca qualcosa dal suo pneumatico anteriore sinistro e ciao. Che sfortuna! E che rischio! Alonso ringrazia pure lui. Button invece resta dietro il Kaiser a smadonnare in perfetto inglese del Kent per tutta la gara. Situazione simile a Massa: difficile sorpassare e manico inferiore al compagno.

E il Kaiser? Dicono che ha cambiato il telaio. Dicono che Ross Brown ha adattato la macchina alle sue caratteristiche (sara’ vero visto che Rosberg per la prima volta le ha prese?). Dicono che bisogna dimostrare di aver fatto gli investimenti giusti. Sara’… certo e’ arrivato quarto, ma ha preso 1,02 anni luce dai primi tre. E non e’ cosi’ che si ripagano gli investimenti. Pero’ ho visto due segnali da vecchio leone: una ripartenza dai box con un tempo di reazione che i giovincelli di oggi si sognano, e la capacita’ di mettersi dietro Button tra i vari pit stop compiendo un paio di giri veloci (discretamente veloci).

Gli altri? Mah… io non li ho visti, quindi parliamo d’altro.

Massa sarebbe in trattativa con la RedBull per prendersi la poltrona di Webber a fine contratto (e fine carriera?). Se cio’ dovesse avvenire, Kubica potrebbe arrivare in Ferrari, visto che ha messo la X su un’opzione che vale fino a Luglio. E la cosa non sarebbe affatto male.

Massa ha fatto la sua migliore prestazione al 27-esimo giro, dopo aver danneggiato l’ala anteriore nell’urto con quel coglione di Chandok. Ci sara’ senz’altro da studiare il fenomeno e magari costruire una nuova ala. A volte le scoperte piu’ importanti avvengono per caso.

La Bridgestone, e’ ufficiale, si leva di torno dopo aver fanno lustri di danni. Pirelli e Michelin stanno facendo a mazzate per aggiudicarsi il posto.

La comica di oggi pero’ e’ la seguente: Chandok (pilota indiano) correva leggermente indisposto a causa di un virus intestinale!!! AHAHAH!!! Scusate, non ce la faccio… addio.

Commento gara precedente: Gran Premio di Cina

Advertisements

9 maggio 2010 - Posted by | formula 1 | , , , , , , , , , ,

8 commenti »

  1. hehehehe sai che quando hanno parlato del virus di Chandok mi son fatto delle risate pure io? e poi anche il giornalista ci ha messo del suo: “…ieri stava male, ma oggi si è RIMESSO…” 🙂 🙂 🙂
    Comunque d’accordissimo con te, bisognerà che la Ferrari si inventi qualcosa per contrastare le RedBull, perchè ha voglia Alonso a fare l’ottimista dicendo che in altre piste potranno essere più veloci degli ‘Striaci, ma non vedo come, in quanto credo che la forza delle RedBull sia nella percorrenza delle curve a parità di carico… forse solo a Monza potranno star dietro, a meno che non si adeguino con l’F-Duct anche loro…(sistema che comunque io vieterei nella maniera più assoluta…hai visto cosa deve fare Alonso in staccata??? brividi).
    Comunque, credo di non essermi perso un granchè questa domenica…il prossimo w-e invece, incollato alla tele!!! prevedo “fagiolate” incredibili con tutte quelle macchine in pista a Montecarlo… 🙂
    Buona settimana!!!_S

    Commento di Ste | 10 maggio 2010 | Rispondi

    • Mi sa che domenica, con tutte le macchine lente che ci saranno in giro, vedremo i fuochi d’artificio! 😀

      Commento di tuttoqua | 10 maggio 2010 | Rispondi

  2. Sempre gradevole, quest’anticipo di Autosprint.
    Soprattutto per uno che ieri, dalle 9.30 alle 16.30, era prigioniero di una Prima Comunione: religione e bambini, la mia accoppiata preferita.
    Come ciliegina sulla torta mi mancava solo un po’ di arte moderna con sottofondo di jazz.
    Perchè non è possibile barattare certe situazioni con una bella ragade anale?…
    Dottordivago

    Commento di ilpandadevemorire | 10 maggio 2010 | Rispondi

    • Ahahahahah!!! Vuoi mettere il piacere? La ragade con la cremina ti passa…

      Commento di tuttoqua | 10 maggio 2010 | Rispondi

  3. Ho anch’io una comunione domenica, mi sa che è la stagione.
    Nessuno conosce una buona scusa per scamparla? Ma di classe, non una delle solite minchiate che amiamo scrivere ( e leggere )

    Commento di giorgio | 11 maggio 2010 | Rispondi

  4. Analisi come sempre molto corretta della gara. Fino ad ora Alonso si aggrappa al treno dei primi con unghia e denti….ma come si dice qui luck or judgment? Non mettendo assolutamente in dubbio il talento di Alonso a spremere il massimo da qualsiasi mezzo a 4 ruote guidi, credo che fino ad ora ha avuto piu’ luck che judgment….dall’inizio della stagione, agli altri sta succedendo un po di tutto e alle rosse va bene cosi. Domenicali mi sta enormemente sulle palle, dato che combina piu’ casini che altro, e dichiara sempre che il prossimo gp, i prossimi cicuiti favorevoli a noi, etc etc…stunzat’ (scusa il linguaggio). L’unica prossima cosa che vorrei vedere e che se ne andasse a cogliere margherite nei campi ora in fiore!!!! ciao

    Commento di ain't that bad | 13 maggio 2010 | Rispondi

    • Sono d’accordo, stendiamo un velo pietoso sulla gestione della scuderia…

      Commento di tuttoqua | 13 maggio 2010 | Rispondi

  5. […] Commento gara precedente: Gran Premio di Spagna. […]

    Pingback di Post-gara Gran Premio di F1 di Monaco « TuttoQua? | 16 maggio 2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: