TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

Incidente Aereo Afriqiyah Airways 771

Alle ore 06:00 CET di stamattina un Airbus A330-200 della Afriqiyah Airways si e’ schiantato in fase di atterraggio nel pressi dell’aeroporto internazionale di Tripoli (Libia). A bordo c’erano 92 passeggeri e 11 membri dell’equipaggio, di cui al momento non si hanno notizie certe, ma pare che ci sia un solo sopravvissuto, un bambino olandese di 10 anni, uscito miracolosamente illeso.

Le cause del disastro sono ignote, ma le due scatole nere sono state gia’ recuperate, quindi e’ probabile che presto sapremo. L’aeromobile protagonista delle vicenda, registrato come 5A-ONG, era entrato in servizio il 12 Agosto 2009, aveva accomulato 420 cicli e circa 1600 ore di funzionamento. Era praticamente nuovo. Questa qui sotto e’ una foto dell’esemplare in questione:

Clicca per ingrandire

Il report meteo all’ora dell’incidente diceva HLLT 120420Z 27007KT 5000 BR NSC 19/17 Q1009, che significa vento da 270 gradi a 7 nodi, visibilita’ 5000, temperatura 19C, punto di rugiada 17C e nessuna formazione nuvolosa. Insomma, le condizioni metereologiche erano pressoche’ ideali.

Si tratta del primo incidente occorso a questa compagnia, del secondo peggior incidente aereo avvenuto in Libia, del secondo peggior incidente riguardante un Airbus A330 (il primo vi ricordo e’ quello dell’Air France 447) e, in totale, del sesto Airbus A330 distrutto.

La compagnia libica aveva anche passato con successo lo IATA Operational Safety Audit, che indaga e verifica l’aderenza delle compagnie aeree ai severi standard di sicurezza imposti a livello internazionale.

Sia la compania aerea e sia l’Airbus stessa hanno gia’ pubblicato due annunci sui rispettivi siti Web (Afriqiyah e Airbus).

AGGIORNAMENTO 12 MAGGIO 2010 ORE 18:25: Foto dell’incidente.

12 maggio 2010 - Posted by | Cose da ricordare, incidenti aerei

6 commenti »

  1. Ho letto un articolo sull’incidente (Ansa.it)… sembra che l’aereo sia esploso in aria, incredibile! e ancora più incredibile che un bambino sia l’unico sopravvissuto, sta bene e sembra che riesca a dire anche il suo nome e il suo domicilio! è proprio vero che quando non è il tuo momento…

    Commento di Ste | 13 maggio 2010 | Rispondi

  2. […] Aggiornamento Incidente Aereo Afriqiyah Airways 771 Un brevissimo flash sull’incidente di ieri. […]

    Pingback di Aggiornamento Incidente Aereo Afriqiyah Airways 771 « TuttoQua? | 13 maggio 2010 | Rispondi

  3. Ho parlato del’incidente con un amico pilota e lui ha ipotizzato uno schiacciamento del velivolo per effetto di una improvvisa pressione verticale atmosferica sopra l’areo che lo avrebbe spinto con violenza verso il basso (non ricordo il nome esatto del fonemomeno). Lui dice che a bordo c’è uno strumento che avvisa il pilota quando ciò sta avvendendo. In tal caso bisogna lasciare l’areo così come si trova in quel momento, ossia flap abbassati, carrello aperto ecc… e poi dare tutto motore e riprendere quota…. se possibile diversamente può accadere quello che purtroppo abbiamo visto! Che ne pensate? A proposito avete notizie aggiornate sull’incidente dell’Ethiopian del mese di gennaio. Io utilizzo spesso quella compagnia! Grazie

    Commento di sergio olivieri | 19 maggio 2010 | Rispondi

    • Sergio penso tu ti riferisca al wind shear. Si, e’ un fenomeno raro ma molto pericoloso, e recuperare e’ estremamente difficile, soprattutto a causa della posizione e della velocita’ dell’aeromobile (quasi a terra e quasi in stallo). Non ho notizie sull’incidente di cui parli, domani provo a guardare.

      Wind shear su wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Wind_shear

      Commento di tuttoqua | 19 maggio 2010 | Rispondi

      • Si il nome inglese dell’evento descritto è proprio quello. Anche lui mi ha detto che è molto raro ma succede sono dolori!
        E’ davvero difficile recuperare!! Grazie per l’interessamento sull’ethiopian, non riesco a trovare nulla di preciso in proposito. L’ultima cosa interessante che ho letto si rifaceva all’ipotesi dell’attentato considerato che su quel volo doveva esserci anche un importante esponente di Hamas avvisato di non partire con una “dritta” dell’ultimo momento. Gli attentatori, si ipotizza la solita Al Kaeida, hanno comunque attuato il loro piano convinti che lui fosse a bordo. E’ tratto da una agenzia di stampa estera!

        Commento di sergio olivieri | 20 maggio 2010 | Rispondi

        • Sergio, anch’io ho trovato un po’ di robe in giro, ma mi riesce difficile giudicarne l’attendibilita’. Purtroppo, quando capita qualcosa in zone come questa, le notizie tendono ad essere speculazioni oppure depistaggi deliberati, ma in entrambi i casi si capisce sempre molto poco.

          Commento di tuttoqua | 21 maggio 2010 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: