TuttoQua?

L'umanita' sta regredendo

Non fanno piu’ il Customer Care di una volta – 2

Solo 3 giorni fa mi ero lamentato del pessimo servizio al cliente ricevuto da Amazon.it, in occasione di una mia visita al loro portale e conseguente ricerca di informazioni.

Il POST e’ questo, ora riassumo: il 21 maggio sono andato a vedere quanto costasse il nuovo (ancora in pre-vendita) Samsung Galaxy S3 (ora posso dirlo…), trovandolo a 699 Euro, cioe’ al prezzo di listino previsto dalla casa coreana, quando molti altri portali di e-commerce europei lo stavano gia’ piazzando a meno, anche al di sotto dei 600 Euro. Ma la cosa piu’ incredibile e’ stata trovarlo su Amazon.de (sito tedesco della stessa multinazionale) a 588 Euro! Scrivendo ad Amazon.it, per chiedere lumi, mi sono sentito rispondere che “ognuno fa le sue politiche di marketing e che siccome la mia login funziona su tutti i portali di Amazon potevo scrivere direttamente ai tedeschi”.

Questo 3 giorni fa, non 3 anni fa.

Oggi, leggendo i miei feed RSS, scopro su Androidblog.it che Amazon.it ha messo in vendita questo smartphone a 620 Euro, oppure addirittura a 599 acquistandolo da un partner collegato!!!

Qui il link alla pagina Amazon.

Quindi, col cacchio che si tratta di politiche di marketing e tutto il resto…

… si tratta solo e semplicemente di PESSIMO CUSTOMER CARE! Di una mano destra che non parla con la sinistra, di gente che affretta le risposte usando il copia&incolla per liberarsi velocemente del problema.

E meno male che quelli di Amazon affermano di essere “l’azienda piu’ attenta al cliente del mondo”.

Vi incollo anche uno screenshot della pagina a futura memoria, non sia mai che gli esemplari in super offerta terminino e sparisca il prezzo di 599 Euro e magari pure quello di 620 e qualcuno possa dire che sparo balle:

(clicca per ingrandire)

24 maggio 2012 - Posted by | Ammazza che ladri!, Aziende e dipendenti, Cose da ricordare, Pericoli vari e disservizi | , , ,

8 commenti »

  1. lungi da me difendere amazon, pero’ mi sembra tu sia un po inclemente😉 mizzica am quei 2 anni in america ti hanno proprio trasformato!!! ha ha ha ha.
    Mio personale punto di vista. Amazon, ha un marchio globale, ma politiche marketing locali. Parte dovuti ad accordi vari che hanno con fornitori, parte al mercato in cui competono, parte al tipo di infrastrutture disponibili per eseguire il loro servizio. La risposta alla tua email, benche’ non esaudiente per te, mi sembrava appropriata….non mi aspetto che il customer service di amazon mi venga ad indirizzare sui best deal sui loro vari siti, ma che mi delucidi sulle loro politiche di marketing in generale (vari siti, vari prezzi, etc.). Tra l’altro Amazon e’ diventata grande, grandissima, e quindi e’ molto difficile che ogni customer advisor possa rispondere ad ogni quesito posto in maniera personalizzata, tra l’altro il loro market place si muove cosi velocemente che e’ quasi impossibile operativamente farlo. Ci sono milioni di prodotti in vendita, migliaia di fornitori, tanti business che usano il loro market place come piattaforma marketing….dai non essere cosi pignolo. Vedi alla fine l’hai trovato il telefono a prezzo scontato, senza l’aiuto di Amazon!
    Non dico che il loro customer service sia impeccabile (o lo sia stato nel tuo caso) pero’ mi sembra che, per le mie esperienze, sia abbastanza efficiente… e probabilmente io ho aspettative piu’ basse😉
    ti assicuro mi sono confrontato con molto molto molto peggio di amazon, in varie parti del mondo!!! ciao

    Commento di ain't that bad | 24 maggio 2012 | Rispondi

    • Vedi, i problemi sono 2:

      1) Pretendono di avere il miglior customer care del Mondo, non si possono permettere di essere cosi’ superficiali;

      2) Il loro unico punto di contatto e’ il Customer Care, quindi non possono concedersi il lusso di non sapere che da li’ a due giorni il prezzo sarebbe sceso di quasi 80 Euro. Il cliente a chi altri puo’ chiedere? Si tratta, per giunta, di un oggetto in prevendita, che sara’ consegnato a partire dal 5 giugno. Ti pare giusto che chi l’ha prenotato il primo giorno lo debba pagare 699 Euro e chi l’ha prenotato il terzo giorno solo 620 Euro?

      Commento di tuttoqua | 24 maggio 2012 | Rispondi

      • early adopters premium😉
        E’ sempre rischioso avere come motto “il miglior…..al mondo”. Se riesci a fornire un buon servizio nel 95% dei casi, quel 5% che ha avuto una buona esperienza e se ne sfoga con gli amici non fa troppo male!

        L’equita’ quando si acquista on-line e’ impossibile. Il mercato si muove troppo velocemente, e ritengo non riescano neanche loro a starci dietro. Ripeto hanno milioni di prodotti nel loro “catalogo”.

        Mettiamola cosi, ti do ragione in pieno a livello teorico/idealistico, da un punto di vista pragmatico forse pero’ ritengo tu sia un po duro contro Amazon. Ma posso capire la frustrazione. Poi l’hai comprato il telefono? ed a che prezzo?!?! ciao

        Commento di ain't that bad | 24 maggio 2012 | Rispondi

  2. Mettiamola cosi : Io sono il produttore e vendo a Te la mia scatola a 10 Euro e poi Ti dico se ne compri 100 hai il 20% di sconto.

    Tu ti fai due conti e dici: ma si, vivo in germania qui l’economia tira e allora ne compro 100 a 80 euro l’uno e li venderò a 90 tanto il mio concorrente che si trova in Italia (che ha debiti di stato da pagare e crisi in casa ) non può farcela e magari gli levo pure i suoi Clienti.

    A tutto questo metti una politica di franchising del brand che premia il miglior canale di vendita ed il gioco è fatto.

    il Customer Care è la pagliuzza quando la trave che hai negli occhi è tutt’altro e ritorno al mio post “segmentare e spremere”…………………una volta un personaggio diceva ” dividi et impera………

    Commento di zenone di elea | 24 maggio 2012 | Rispondi

    • Zenone, la verita’ e’ che hanno fatto una cazzata. Sono passate 48 ore tra un prezzo e l’altro.

      Commento di tuttoqua | 24 maggio 2012 | Rispondi

  3. mi è scappata la virgola 80 leggi 8 e 90 leggi 9 euro

    Commento di zenone di elea | 24 maggio 2012 | Rispondi

  4. Non sono riuscito a mandare la ricchiesta di CAMBIARE UN LIBRO RICEVUTO IN REGALO (Zweig: “Fouché” S…2253147966 – ordine no. 403-9905770-4241114).
    Libro ricevuto é in FRANCESE, vorrei un libro EQUIVALENTE IN ITALIANO OPPURE INGLESE. Le prego di intervenire. Grazie

    Commento di Den Draganic | 13 dicembre 2012 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: